Borse dell'Europa dell'Est: In ripresa Mosca

CONDIVIDI
Tra le principali Borse dell'Europa dell'Est solo Varsavia ha chiuso oggi in ribasso.

Dopo aver consolidato due sedute l'indice RTS-Interfax a Mosca ha guadagnato oggi l'1,9% a 883,14 punti. I volumi di scambio sono calati sensibilmente rispetto a ieri. Il listino è stato sostenuto tra l'altro da un giudizio positivo di Moody's sull'outlook del debito della Russia. LUKoil (US6778621044) ha guadagnato lo 0,3%, Surgutneftegas (US8688612048) l'1,1% e Norilsk Nickel (US46626D1081) il 2,1%. In ripresa anche Gazprom (US3682872078) a San Pietroburgo: +1,5% a RUB 117,70.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,3% a 21945 punti. MOL (HU0000068952) ha perso l'1,1%, Orszagos Takar Bank (HU0000061726) ha guadagnato invece l'1,4%.

Il PX50 a Praga ha chiuso in rialzo dell'1% a 1367,70 punti. Bene Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300): +2,1% a CZK 647,80. Il WIG a Varsavia ha registrato un ribasso dello 0,5% a 31734,50 punti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption