Le Borse dell'Europa dell'Est registrano un eccezionale rally

CONDIVIDI
Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno registrato oggi un clamoroso rally. L'improvviso volo dei listini non è stato causato da alcuna notizia particolare ed ha sorpreso un po' tutti. Secondo alcuni operatori dopo alcuni mesi di consolidamento e di incertezza a causa dei timori su un ulteriore aumento dei tassi di interesse negli USA gli investitori si sarebbero resi conto che i mercati finanziari della regione continuano ad essere molto appetibili.

L'indice RTS-Interfax a Mosca ha guadagnato il 3,4% e chiuso ad un nuovo massimo assoluto a 1428,14 punti. I volumi di scambio sono aumentati notevolmente rispetto a ieri e sono stati molto alti. Il rialzo del prezzo del petrolio ha messo le ali ai petroliferi. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 3,4%. Surgutneftegas (RU0006936028) il 6,7% e Sibneft (RU0009062467) il 4,6%. Forti rialzi anche per gli altri titoli di maggior peso. Norilsk Nickel (RU0007288411) ha guadagnato il 5,4%, Sberbank (RU0009029540) il 2,6% e EESR Rossii (RU0008959655) il 5,4%. Il titolo della principale impresa russa delle utilities ha guadagnato questa settimana circa il 25%. Gazprom (RU0007661625) a San Pietroburgo ha chiuso in rialzo del 2,9% a RUB 226,15.

Il BUX a Budapest ha registrato un balzo del 5% a 23164,92 punti. Era da cinque anni che il principale indice di borsa ungherese non registrava in una seduta tali guadagni. I volumi di scambio sono letteralmente esplosi ed hanno raggiunto un nuovo record storico. Gli operatori hanno parlato di una pioggia di ordini di acquisto sulle principali blue chips ungheresi. Orszagos Takar Bank (HU0000061726) ha guadagnato il 5,8%, MOL (HU0000068952) il 6,6%, Gedeon Richter (HU0000067624) il 4,5% e Magyar Telekom (HU0000016522) il 3,7%.

Il PX50 a Praga ha chiuso in rialzo dell'1% a 1546,20 punti. In spolvero Unipetrol (CZ0009091500): +3,2% a CZK 294,80.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato il 2,7% a 38625,78 punti. Tra le blue chips forte rialzo per PKN Orlen (PLPKN0000018): +5,2% KPN 62,70. Ancora male invece Agora (PLAGORA00067): -4,7% a KPN 52,90.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro