Skin ADV

Le Borse dell'Europa dell'Est chiudono la settimana contrastate

Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate. Mosca e Praga hanno registrato dei ribassi, Budapest e Varsavia hanno chiuso in rialzo.

L'indice RTS-Interfax ha perso a Mosca lo 0,7% a 1420,25 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a ieri e sono stati piuttosto bassi. In vista della riunione del FOMC della prossima settimana molti investitori non hanno voluto correre rischi e sono rimasti al di fuori del mercato. Male tutti i titoli di maggior peso. LUKoil (RU0009024277) ha perso lo 0,9%, Surgutneftegas (RU0006936028) il 3,4%, EESR Rossii (RU0008959655) lo 0,2%, Norilsk Nickel (RU0007288411) lo 0,6% e Sberbank (RU0009029540) l'1,7%. Bene invece Gazprom (RU0007661625) a San Pietroburgo: +1,3% a RUB 229,41.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,5% a 22603,37 punti. MOL (HU0000068952) ha guadagnato lo 0,3% e Orszagos Takar Bank (HU0000061726) l'1,2%. Magyar Telekom (HU0000016522) ha perso invece lo 0,4% a HUF 970.

Il PX a Praga ha chiuso in ribasso dello 0,4% a 1538,50 punti. Ancora una seduta positiva per il farmaceutico Zentiva (NL0000405173): +0,9% a CZK 1307.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,4% a 39660,78 punti. Anche oggi tra le blue chips la migliore è stata KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017): +1,6% a KPN 78,20.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro