Le Borse di Budapest, Praga e Varsavia chiudono in rialzo, bene i bancari

CONDIVIDI
Le Borse di Budapest, Praga e Varsavia hanno chiuso oggi in rialzo. Mosca ha registrato invece un leggero ribasso. Su tutti i listini hanno brillato i bancari. Gli investitori dovrebbero star riducendo le loro posizioni nel settore petrolifero e minerario a favore di quello bancario.

L'indice RTS-Interfax ha perso a Mosca lo 0,2% a 1.584,25 punti. I volumi di scambio sono aumentati sensibilmente rispetto a ieri e sono stati al di sopra della media. Sul listino hanno pesato le perdite di Gazprom (RU0007661625). Il colosso del gas ha comunicato di voler sfruttare il giacimento di Shtokman senza partner stranieri. Il mercato teme che il progetto possa ora tardare a partire. Il titolo ha perso l'1,9% a $10,93. Tra gli altri titoli principali male anche LUKoil (RU0009024277): -1,7% a $76,30. Surgutneftegas (RU0006936028) ha guadagnato invece lo o,4%, Norilsk Nickel (RU0007288411) lo 0,5% e Sberbank (RU0009029540) il 2%.

Il BUX a Budapest ha chiuso in rialzo dell'1,9% a 22.518,25 punti. Tra le blue chips in gran spolvero OTP Bank (HU0000061726): +3,2% a HUF 7.081. Dopo l'ottima performance delle scorse sedute Gedeon Richter (HU0000067624) ha guadagnato oggi lo 0,2%.

Il PX a Praga ha guadagnato l'1,3% a 1.468,60 punti. Tra le blue chips la migliore è stata Erste Bank (AT0000652011): +2,1% a CZK 1.437.

Il WIG a Varsavia ha registrato un rialzo dell'1,5% a 46.138,35 punti. Anche sulla piazza finanziaria polacca hanno brillato i bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato il 3,6%, BZW Bank (PLBZ00000044) il 3,6% e Bank BPH (PLBPH0000019) il 6%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro