eToro

Borse dell'Europa dell'Est positive, brillano Mosca e Varsavia

Tutte le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno registrato oggi dei solidi rialzi.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca il 2,9% a 1850,21 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a venerdì e sono stati nella media. Il mercato azionario russo ha beneficiato oggi della ripresa del prezzo del petrolio. In luce Rosneft (RU000A0J2Q06): +4,9% a $8,92. Moody's ha alzato l'outlook sulla seconda impresa russa petrolifera da "Stable" a "Positive". Tra gli altri titoli del settore LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 3,1% e Surgutneftegas (RU0006936028) il 2,8%. Anche gli altri titoli di maggior peso hanno registrato una seduta molto positiva. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso in rialzo del 2,7%, Norilsk Nickel (RU0007288411) del 6,8%, EESR Rossii (RU0008959655) del 2,2% e Sberbank (RU0009029540) del 3,1%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato anche oggi l'1,2% e chiuso a 24.261,90 punti. Tutte le blue chips ungheresi hanno messo a segno dei rialzi. OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato l'1,5%, MOL (HU0000068952) lo 0,3% e Magyar Telekom (HU0000016522) l'1,9%.

Il PX a Praga ha chiuso in rialzo dell'1% a 1.617,90 punti. Continua l'altalena di Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300). Dopo le perdite di venerdì il titolo di maggior peso del listino ceco ha guadagnato oggi l'1,1% a CZK 910,10. Tra i titoli principali in luce CETV (BMG200452024): 2,6% a CZK 1.651.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato il 2,3% a 52.198,67 punti. In spolvero Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017): +5% a KPN 25,40. Tra le blue chips molto bene anche Bank Pekao (PLPEKAO00016) e Polish Oil & Gas (PLPGNIG00014) che hanno guadagnato rispettivamente il 4% ed il 4,4%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato