Borse dell'Europa dell'Est: Nuovi record storici per Mosca e Varsavia

Tutte le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in riazo. Mosca e Varsavia hanno chiuso a dei nuovi massimi assoluti.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca l'1,5% a 1934,26 punti (nuovo record storico per quanto riguarda le quotazioni di chiusura). I volumi di scambio sono rimasti a dei bassi livelli. Il mercato azionario russo ha beneficiato oggi dell'aumento del prezzo del petrolio. Tra i petroliferi LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato lo 0,6%, Surgutneftegas (RU0006936028) il 2,9%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,4% e Yukos (RU0009054449) l'8,3%. Seduta positiva anche per gli altri titoli di maggior peso. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso in rialzo dello 0,7%, EESR Rossii (RU0008959655) dell'1,1%, Norilsk Nickel (RU0007288411) del 2,2% e Sberbank (RU0009029540) del 4,1%.

Il BUX a Budapest ha chiuso in rialzo dello 0,3% a 24.108,44 punti. La seduta è stata anche oggi molto tranquilla. Spinto dall'aumento del prezzo del petrolio MOL (HU0000068952) ha guadagnato lo 0,8%. Tra le altre blue chips ungheresi OTP Bank (HU0000061726) ha chiuso in rialzo dello 0,3% e Magyar Telekom (HU0000016522) ha perso lo 0,1%.

Il PX a Praga ha guadagnato lo 0,8% a 1.686 punti. In forte ripresa Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300): +2,5% a CZK 892,80. La principale impresa ceca delle utilities ha presentato questa mattina dei dati di bilancio al di sopra delle attese del mercato. Lo scorso anno Ceske Energeticke Zavody ha aumentato i suoi utili del 29,1% a CZK 28,76 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media solo CZK 28 miliardi. Bene anche Komercni Banka (CZ0008019106) ed Unipetrol (CZ0009091500) che hanno guadagnato entrambi l'1,1%. CETV (BMG200452024) è stato invece oggetto di prese di beneficio ed ha perso l'1%.

Il WIG a Varsavia ha registrato un aumento dell'1,5% a 55.641,50 punti (nuovo record storico per quanto riguarda le quotazioni di chiusura). Ancora in spolvero Bioton (PLBIOTN00029): +6,7% a KPN 2,40. L'aumento dei prezzi del rame e dello stagno ha messo le ali a KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017). Il titolo della principale impresa mineraria polacca ha chiuso in rialzo del 7,7% a KPN 97,35.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X