Borsainside.com

Le Borse dell'Europa dell'Est chiudono contrastate, bene Mosca

Seduta positiva anche per Budapest. Praga e Varsavia hanno chiuso in ribasso.

Le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate. Mosca e Budapest hanno registrato dei moderati guadagni, Praga e Varsavia hanno chiuso in ribasso.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca lo 0,7% a 1.911,75 punti. I volumi di scambio sono aumentati notevolmente rispetto a venerdì e sono stati alti. Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato l'1% a $10,57. In un'intervista al quotidiano "Kommersant" il numero due del colosso del gas ha annunciato per il prossimo anno un buy-back per un volume di $500 milioni. In spolvero Severstal (RU0009046510): +4,6% a $14,49. La prima impresa russa dell'acciaio ha presentato dei risultati per il primo trimestre che hanno superato nettamente le attese del mercato. Tra gli altri titoli principali Surgutneftegas (RU0006936028) ha guadagnato il 2,3%, EESR Rossii (RU0008959655) lo 0,7% e Norilsk Nickel (RU0007288411) l'1,7%. LUKoil (RU0009024277) ha perso lo 0,5% e Sberbank (RU0009029540) lo 0,3%. Rosneft (RU000A0J2Q06) ha chiuso ancora stabile.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,2% a 28.984,76 punti. MOL (HU0000068952) ha guadagnato lo 0,5% a HUF 27.825. L'impresa petrolchimica ha comunicato oggi di aver acquistato venerdì scorso 449.908 propri titoli. Attraverso il riacquisto di proprie azioni MOL intende rendere più difficile una sua possibile scalata. Intanto secondo quanto ha scritto oggi il quotidiano austriaco "Oesterreich" OMV (AT0000743059) starebbe trattando con Barclays e J.P. Morgan per ricevere un prestito da €13,5 miliardi per lanciare un'Opa su MOL. A detta delle indiscrezioni citate dall'"Oesterreich" OMV non escluderebbe un'offerta ostile. Tra gli altri titoio di maggior peso OTP Bank (HU0000061726) ha chiuso stabile, Magyar Telekom (HU0000016522) ha perso lo 0,5%.

Il PX a Praga ha chiuso in ribasso dello 0,1% a 1.857,00 punti. La seduta è stata oggi sulla piazza finanziaria ceca molto tranquilla. I titoli principali hanno chiuso poco mossi. Komercni Banka (CZ0008019106) ha guadagnato lo 0,6% ed Orco (LU0122624777) lo 0,1%. Erste Bank (AT0000652011) ha perso lo 0,4%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha chiuso invariato.

Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,7% a 65.637,39 punti. Le blue chips polacche hanno chiuso contrastate. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha guadagnato l'1,4%, Bank Pekao (PLPEKAO00016) l'1% e Grupa Lotos (PLLOTOS00025) l'1,8%. PKN Orlen (PLPKN0000018) e Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) hanno perso invece rispettivamente lo 0,9% e l'1,6%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS