Skin ADV

Borse dell'Europa dell'Est positive, nuovo record storico per Mosca

L'indice RTS ha guadagnato l'1,7%, solido rialzo anche per il WIG a Varsavia. Guadagni più moderati a Budapest ed a Praga.

Tutte le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca l'1,7% e chiuso ad un nuovo massimo storico a 2.071,08 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati nella media. In luce Norilsk Nickel (RU0007288411): +3,8% a $219,50. Secondo Maxim Frisky, vice-direttore di Norilsk Nickel, il colosso minerario potrebbe scorporare i suoi progetti di esplorazione in una nuova compagnia. Anche tutte le altre blue chips russe hanno chiuso in rialzo. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 2,5%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,1%, Surgutneftegas (RU0006936028) il 2,5%, Gazprom (RU0007661625) il 2,2% e EESR Rossii (RU0008959655) l'1,2%. Tra gli altri titoli del listino in gran spolvero Seventh Continent (RU000A0DM8R7): +7,3% a $27,52. Secondo quanto ha scritto oggi il quotidiano "Kommersant" il fondo di private equity statunitense TPG Capital avrebbe l'intenzione di rilevare il 50% dell'holding che controlla la catena di supermercati russa.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,3% a 29.984,39 punti. MOL (HU0000068952) ha perso lo 0,5% a HUF 29.350. Wolfgang Ruttenstorfer, numero uno di OMV (AT0000743059) ha dichiarato oggi che il suo gruppo non ha l'intenzione di rinunciare ad una fusione con MOL. OMV continuerebbe ad essere convinta dei vantaggi dell'operazione. Ruttenstorfer ha criticato i recenti forti acquisti di proprie azioni da parte dell'impresa ungherese. Tra gli altri titoli principali OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato lo 0,9% e raggiunto un nuovo record storico a HUF 10.900.

Il PX a Praga ha chiuso in rialzo dello 0,3% a 1.870,30 punti. Ancora bene Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300): +1% a CZK 1.122. Seduta positiva anche per Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209): +1,1% a CZK 591,90. Tra le poche blue chips del listino ceco che hanno chiuso in ribasso c'è stata Erste Bank (AT0000652011): -0,7% a CZK 1.608.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato l'1,5% a 65.915,43 punti. Diciassette dei venti titoli di maggior peso hanno chiuso in rialzo. PKN Orlen (PLPKN0000018) ha guadagnato il 2,1%, KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) il 2,8%, Bank Pekao (PLPEKAO00016) l'1,8% e Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) il 3,5%.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS