Borsainside.com

Le Borse dell'Europa dell'Est rimbalzano, a Varsavia brillano i bancari

Tutti i listini hanno guadagnato circa l'1,5%.

Tutte le principali Borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo. I listini hanno beneficiato dei guadagni dei mercati azionari occidentali.

L'indice RTS-Interfax ha guadagnato a Mosca l'1,7% a 1.993,96 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a ieri e sono stati nella media. Il mercato azionario russo è stato sostenuto dalla positiva apertura di Wall Street e dall'ulteriore aumento del prezzo del petrolio. Eccetto Surgutneftegas (RU0006936028), che ha chiuso stabile, tutti i titoli di maggior peso hanno registrato una performance positiva. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato l'1,5%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,5%, Gazprom (RU0007661625) il 2,8%, Norilsk Nickel (RU0007288411) lo 0,9%, EESR Rossii (RU0008959655) il 2,6% e Sberbank (RU0009029540) il 3,3%.

Il BUX a Budapest ha chiuso in rialzo dell'1,5% a 29.265 punti. MOL (HU0000068952) ha perso controtendenza lo 0,5% a HUF 28.875. L'impresa petrolchimica ungherese ha annunciato oggi l'acquisizione per circa €800 milioni di IES (Italiana Energia e Servizi). In spolvero Gedeon Richter (HU0000067624): +4,1% a HUF 37.700. La principale impresa farmaceutica ungherese ha presentato oggi dei dati di bilancio leggermente al di sopra alle attese e confermato le sue stime per l'intero esercizio.

Il PX a Praga ha guadagnato l'1,4% a 1.789,80 punti. In luce Erste Bank (AT0000652011): +4,4% a CZK 1.552. La banca austriaca, che controlla Ceska Sporitelna, la principale banca retail ceca, ha annunciato oggi dei solidi dati di bilancio per il secondo trimestre. Dopo le forti perdite delle scorse sedute Orco (LU0122624777) è rimbalzato oggi insieme all'intero settore immobiliare europeo ed ha chiuso in rialzo del 5,6%. Ancora una seduta negativa invece per Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300): -0,2% a CZK 1.076.

Il WIG a Varsavia ha chiuso in rialzo dell'1,8% a 63.670,52 punti. Il listino polacco è stato sostenuto dalla brillante performance dei bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato il 2%, Bank BPH (PLBPH0000019) il 3%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 6,5% e BZW Bank (PLBZ00000044) l'1,8%. Il mercato specula sul fatto che le banche polacche possano presentare dei convincenti dati di bilancio per il secondo trimestre. BRE Bank (PLBRE0000012) ha annunciato oggi infatti che il suo utile netto è aumentato lo scorso trimestre del 78%. I risultati di BRE Bank hanno superato nettamente le previsioni. Nonostante ciò il titolo ha chiuso in ribasso perchè BRE Bank prevede un aumento dei suoi investimenti nelle sue attività retail ed Internet. Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) ha perso l'1,8% a KPN 22,06. La principale impresa polacca delle telecomunicazioni ha annunciato una trimestrale al di sotto delle attese e tagliato le stime sui suoi ricavi per l'intero esercizio.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS