Borse dell'Europa dell'Est: Tornano le vendite, Mosca perde il 2,4%

Anche Praga ha perso il 2,4%. Forti perdite anche a Varsavia e Budapest.

CONDIVIDI
Dopo una seduta di pausa le principali Borse dell'Europa dell'Est sono state colpite oggi da una nuova ondata di vendite a causa del clima negativo sui mercati azionari occidentali.

L'indice RTS-Interfax ha perso a Mosca il 2,4% a 1.946,34 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati alti. Gli operatori hanno parlato di forti ordini di vendita da parte dei fondi d'investimento internazionali. Tutte le blue chips russe hanno chiuso in forte ribasso. LUKoil (RU0009024277) ha perso il 3,9%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,3%, Surgutneftegas (RU0006936028) l'1,8%, Gazprom (RU0007661625) il 3,4%, Norilsk Nickel (RU0007288411) il 2,8%, EESR Rossii (RU0008959655) il 2,7% e Sberbank (RU0009029540) il 3,6%.

Il BUX a Budapest ha chiuso in ribasso dell'1,4% a 28.854,46 punti. MOL (HU0000068952) ha perso il 2% a HUF 28.300. Citigroup ha tagliato oggi il suo rating sul titolo dell'impresa petrolchimica ungherese a "Sell" ma confermato il target sul prezzo a HUF 24.000. La banca d'affari ha osservato che la strategia di MOL è al momento poco trasparente. La valutazione del titolo sarebbe agli attuali livelli ambiziosa. Dopo il balzo di ieri Gedeon Richter (HU0000067624) ha perso oggi lo 0,7%. Male anche OTP Bank (HU0000061726): -2,1% a HUF 10.248. Magyar Telekom (HU0000016522) ha guadagnato invece controtendenza l'1%.

Il PX a Praga ha perso il 2,4% a 1.747,80 punti. Tutti i titoli di maggior peso del listino ceco hanno registrato delle sensibili perdite. Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha chiuso in ribasso del 2,9%, Komercni Banka (CZ0008019106) del 4%, Erste Bank (AT0000652011) del 2,1% e Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) del 2%.

Il WIG a Varsavia ha chiuso in ribasso del 2,2% a 62.297,26 punti. Tra i venti principali titoli del listino polacco diciotto hanno chiuso in calo. Le vendite hanno colpito anche i bancari nonostante BZW Bank (PLBZ00000044) abbia annunciato oggi dei risultati di bilancio superiori alle attese. BZW Bank ha perso il 3,2%, Bank Pekao (PLPEKAO00016) l'1,2%, Bank BPH (PLBPH0000019) l'1,1%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 3,4% e BRE Bank (PLBRE0000012) l'1,5%. Ancora una seduta negativa per Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017): -1,2% a KPN 21,80.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption