Borse dell'America Latina: Moderate perdite per San Paolo e Città del Messico

Nella capitale messicana sotto pressione Cemex. Bene Buenos Aires e Santiago del Cile.

CONDIVIDI
Le Borse dell'America Latina hanno chiuso oggi contrastate. Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,4% a 54.672,51 punti. Il calo del prezzo del petrolio ha pesato su Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6). Il titolo dell'impresa petrolifera brasiliana ha chiuso in calo del 2,2% a BRL 54,15. L'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,7% a 30.096,03 punti. Sul listino messicano hanno pesato le perdite di Cemex (MXP225611567). Il titolo del colosso del cemento ha chiuso in ribasso del 3,1% a MXN 32,40. Gli investitori temono che la crescita di Cemex possa rallentare a causa della crisi del settore edile statunitense. Grupo Mexico (MXP370841019) ha beneficiato dell'aumento del prezzo del rame ed ha guadagnato lo 0,8%.
Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha guadagnato lo 0,4% e l'IPSA a Santiago del Cile l'1,1%. Il General a Lima ha chiuso in ribasso dello 0,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption