Borse America Latina: San Paolo vola al di sopra di 60.000 punti

Il Bovespa ha guadagnato il 2,2% e raggiunto per la quinta seduta di fila un nuovo record storico.

CONDIVIDI
La Borsa di San Paolo non si ferma, anzi. Il mercato azionario brasiliano ha accelerato oggi la sua corsa al rialzo. L'indice Bovespa ha guadagnato il 2,2% e chiuso per la prima volta nella sua storia al di sopra di 60.000 punti a 61.052,44 punti. Si è trattato della quinta seduta positiva di fila per la Borsa di San Paolo. Gli investitori continuano a speculare su un possibile ulteriore taglio dei tassi d'interesse negli USA, una misura che dovrebbe ridare presto vigore alla prima economia mondiale. Gli acquisti hanno riguardato in particolar modo il settore della siderugia. Usiminas (BRUSIMACNPA6), ha guadagnato il 2,9%, Companhia Siderúrgica Nacional (BRCSNAACNOR6) il 4,4% e Companhia Vale do Rio Doce (BRVALEACNPA3) il 4,3%.
Anche gli altri listini del continente sudamericano hanno chiuso in rialzo. L'IPC a Città del Messico ed il Merval a Buenos Aires hanno guadagnato entrambi lo 0,7%, il General a Lima ha registrato un aumento dell'1,5% e l'IPSA a Santiago del Cile dell'1,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro