Borse dell'America Latina positive, Città del Messico sale dell'1,5%

La Borsa di San Paolo è stata chiusa a causa di una festività in Brasile.

CONDIVIDI
Le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in rialzo. L'IPC a Città del Messico ha guadagnato l'1,5% a 32.473,47 punti. Il listino messicano ha beneficiato delle notizie positive arrivate dal fronte macroeconomico a Wall Street. Le vendite al dettaglio hanno registrato lo scorso mese negli Stati Uniti un aumento nettamente superiore alle previsioni degli analisti. La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori sulle prospettive della prima economia mondiale che è allo stesso tempo il primo partner commerciale del Messico. Cemex (MXP225611567) ha guadagnato l'1,7%, Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) lo 0,8% e América Móvil (MXP001691213) l'1,9%. Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha chiuso in rialzo dello 0,7%, l'IPSA a Santiago del Cile dello 0,6%, l'IBVC a Caracas dello 0,5% ed il General a Lima dell'1,1%. La Borsa di San Paolo è stata chiusa oggi a causa di una festività in Brasile.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption