Borse dell'America Latina: Lima e San Paolo vanno a picco

Il General nella capitale peruviana ha perso più del 5%, il Bovespa il 3,5%.

Quasi tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in forte ribasso. Sui listini del continente sudamericano hanno pesato le forti perdite di Wall Street. La Borsa di Città del Messico è stata ferma per festa e si è quindi "salvata" dalle vendite. Il General a Lima ha perso il 5,3% a 18.195,49 punti. Il sensibile calo delle quotazioni del rame e dello zinco ha affondato i minerari. Sociedad Minera Cerro Verde (PEP646501002) ha perso il 5,7% Volcan Compañía Minera (PEP648014202) il 7,5%, Morococha (PEP624005000) il 12,7% e Santa Luisa (PEP644005006) il 12,8%. Il Bovespa a San Paolo ha chiuso in ribasso del 3,5% a 62.336,02 punti. Companhia Vale do Rio Doce (BRVALEACNPA3) ha perso il 3,6%, Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) l'1,9%, Gerdau (BRGGBRACNPR8) il 4,8% e Banco Bradesco (BRBBDCACNPR8) il 5%. Tra gli altri listini della regione il Merval a Buenos Aires ha chiuso in calo dell'1,7%, l'IPSA a Santiago del Cile del 2% e l'IGBC a Bogotà dello 0,2%. L'IBVC a Caracas è rimasto invariato a 38.405 punti.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS