Borse America Latina: Rimbalza Lima, lievi rialzi per San Paolo e Città del Messico

Il General ha guadagnato nella capitale peruviana il 3,2%.

Quasi tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in rialzo. La Borsa di Lima, che durante le scorse sedute era stata colpita in particolar modo dalle vendite, ha registrato un rimbalzo. Il General nella capitale peruviana ha guadagnato il 3,2% a 17.505,33 punti. I minerari hanno potuto recuperare parte del terreno perso dall'inizio della settimana. Sociedad Minera Cerro Verde (PEP646501002) ha guadagnato il 4,8%, Morococha (PEP624005000) l'1,9% e Volcan Compañía Minera (PEP648014202) il 3,1%. Il Bovespa a San Paolo e l'IPC a Città del Messico hanno guadagnato rispettivamente lo 0,1% e lo 0,3%. I volumi di scambio sono stati molto bassi a causa della giornata festiva negli USA. A San Paolo Companhia Vale do Rio Doce (BRVALEACNPA3) ha chiuso in rialzo dello 0,8% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) dello 0,4%. Nella capitale messicana si è messo in evidenza Wal-Mart de Mexico (MXP810081010): +1,3% a MXN 39,40. Ancora male Cemex (MXP225611567): -0,6% a MXN 26,87. Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha perso lo 0,3%. L'IGBC a Bogotà ha guadagnato l'1,3%. l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,6% e l'IBVC a Caracas lo 0,8%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS