Le borse dell'Europa dell'Est chiudono per la terza seduta di fila in rialzo

A Mosca in luce Uralkali, a Praga ancora un forte rialzo per Erste Bank.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi per la terza seduta di fila in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca l'1,8% a 2.220,11 punti. I volumi di scambio sono rimasti stabili rispetto a ieri e sono stati alti. Il mercato azionario russo ha beneficiato del clima positivo sulle altre borse internazionali. Tutti i titoli di maggior peso hanno chiuso in rialzo. Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato il 2,6%, EESR Rossii (RU0008959655) l'1,1%, LUKoil (RU0009024277) l'1,1%, Norilsk Nickel (RU0007288411) l'1,4% e Sberbank (RU0009029540) lo 0,8%. Tra gli altri titoli del listino russo in gran spolvero Uralkali (RU0007661302): +10,5% a $4,95. Il titolo del primo produttore russo di fertilizzanti a base di potassio è stato introdotto nell'indice MSCI. Secondo J.P. Morgan i prezzi del potassio potrebbero inoltre aumentare notevolmente.

Il BUX a Budapest ha guadagnato l'1,1% a 25.758,44 punti. Le blue chips ungheresi hanno continuato a recuperare terreno, i rialzi sono stati però più moderati rispetto a quelli delle due scorse sedute. OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato l'1,3%, MOL (HU0000068952) il 2% e Magyar Telekom (HU0000016522) lo 0,2%.

Il PX a Praga ha chiuso in rialzo dello 0,9% a 1.774,10 punti. Ancora in luce Erste Bank (AT0000652011): +4% a CZK 1.317. Orco (LU0122624777) ha chiuso in rialzo dello 0,9% dopo aver presentato dei dati di bilancio al di sopra delle attese degli analisti. Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) è stato ancora oggetto di prese di beneficio ed ha perso lo 0,4%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato l'1% a 56.680,28 punti. Anche oggi la lista dei rialzi è stata guidata da Cersanit (PLCRSNT00011): +7,7% a KPN 38. Ieri il CEO del leader dei sanitari in Polonia ha comunicato delle previsioni molto positive sul futuro andamento degli affari della sua impresa. Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) ha chiuso in rialzo dell'1,8% a KPN 22,20. Morgan Stanley ha avviato oggi la copertura sul titolo con "Overweight" ed un target sul prezzo a KPN 28. Secondo la banca d'affari Telekomunikacja Polska sarebbe un investimento ideale nell'attuale situazione di mercato.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption