Borse dell'America Latina: La sconfitta elettorale di Chavez mette le ali a Caracas

L'indice IBVC ha guadagnato nella capitale venezuelana il 4,1%. Ancora bene Città del Messico e San Paolo.

Anche oggi quasi tutte le borse dell'America Latina hanno registrato una seduta positiva. L'IBVC a Caracas ha guadagnato il 4,1% a 39.677,19 punti. Per il listino venezuelano si è trattato della migliore seduta degli ultimi dieci mesi. Il presidente del Venezuela, Hugo Chavez, ha perso il referendum sulla sua proposta di riforma costituzionale che avrebbe rafforzato i suoi poteri ed avrebbe condotto a delle nuove limitazioni alla proprieta' privata. Siderurgica Venezolana (VEV001141002) ha guadagnato il 7,2% e Banco Provincial (VEV001271007) il 5%. L'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,7% a 29.968,53 punti. Il listino messicano è stato spinto anche oggi dalla speculazione su un possibile ulteriore taglio dei tassi d'interesse negli USA. América Móvil (MXP001691213) ha chiuso in rialzo dell'1,8% e Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) dell'1,4%. Cemex (MXP225611567) ha perso invece lo 0,7%. Tra gli altri listini del continente sudamericano il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,3%, il General a Lima l'1,4% e l'IGBC a Bogotà lo 0,1%. Il Merval a Buenos Aires e l'IPSA a Santiago del Cile hanno perso rispettivamente lo 0,7% e lo 0,3%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS