etoro

Borse dell'America Latina: Lieve calo per Città del Messico, brilla Buenos Aires

Il Merval ha guadagnato nella capitale argentina il 2,4%, seduta positiva anche per San Paolo.

La maggior parte delle borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in ribasso. L'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,4% a 28.607,45 punti. In vista dell'arrivo nei prossimi giorni di molti importanti dati macroeconomici dagli USA molti investitori hanno preferito uscire dal mercato. América Móvil (MXP001691213) ha perso l'1,4%, Cemex (MXP225611567) il 2,1% e Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) l'1%. L'aumento dei prezzi dei principali metalli ha spinto i minerari. Penoles (MXP554091415) ha guadagnato il 3,1% e Grupo Mexico (MXP370841019) l'1,8%.
La Borsa di Buenos Aires ha registrato oggi una seduta molto positiva. Il Merval ha guadagnato il 2,4% a 2.132,38 punti. Tenaris (LU0156801721) ha guadagnato il 4,7%, Pampa Holding (ARP432631215) il 6% e Aluar (ARALUA010258) l'1,2%.
Il Bovespa a San Paolo ha chiuso in rialzo dello 0,4% a 62.187,78 punti. Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato l'1%, Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha perso invece lo 0,2%. In luce Usiminas (BRUSIMACNPA6): +5,6% a BRL 80,40. Il secondo produttore brasiliano di acciaio ha annunciato di star negoziando l'acquisizione di Mineracao J. Mendes, un'impresa impegnata nell'estrazione di ferro.
Tra le altre borse del continente sudamericano l'IBVC a Caracas ha perso l'1,8%, il General a Lima lo 0,4%, l'IGBC a Bogotà il 2,2% e l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,7%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS