Borse dell'America Latina positive, continua l'eccezionale rally di Caracas

Dopo il balzo di ieri l'indice IBVC ha guadagnato oggi nella capitale venezuelana un ulteriore 4,7%.

Tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in rialzo. I listini del continente sudamericano hanno beneficiato della decisione di Fitch di alzare il rating sul debito del Perù a BBB-. Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato l'1,3% a 64.175,05 punti. In luce Cyrela (BRCYREACNOR7): +4,3% a BRL 25,66. Santander ha espresso oggi fiducia sulle prospettive della principale impresa immobiliare brasiliana. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha chiuso in rialzo dell'1,2% nonostante il prezzo del petrolio abbia perso oggi a New York $1 al barile. Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato lo 0,8%. Il Direttore Finanziario del primo produttore al mondo di ferro ha dichiarato che un'acquisizione di Xstrata (GB0031411001) non sarebbe più nei piani della sua impresa.
L'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,7% a 31.689,61 punti. Il listino messicano è stato sostenuto da América Móvil (MXP001691213). Il titolo di maggior peso dell'IPC ha chiuso in rialzo del 2,2% a MXN 35,09. Tra i minerari Grupo Mexico (MXP370841019) ha beneficiato dell'aumento del prezzo del rame ed ha chiuso in rialzo del 3% a MXN 73,88. Ancora male Wal-Mart de Mexico (MXP810081010): -0,3% a MXN 45,36. Santander ha declassato ieri il titolo del gigante della distribuzione da "Hold" a "Buy".
Dopo l'eccezionale rally di ieri l'IBVC a Caracas ha guadagnato oggi un ulteriore 4,7% e chiuso a 38.564,18 punti. Anche oggi il listino venezuelano è stato spinto da Electricidad de Caracas (VEV000081001) e da Compania Anonima Nacional Teléfonos de Venezuela (VEV0008810D7). Il titolo dell'impresa delle utilities ha guadagnato il 14,3%. Electricidad de Caracas ha annunciato l'emissione di obbligazioni per un volume di $650 milioni con scadenza nel 2018 attraverso un'asta diretta. L'operazione rientra nel piano di Electricidad de Caracas di pagare un dividendo ai suoi azionisti. Compania Anonima Nacional Teléfonos de Venezuela (abbr. CANTV) ha chiuso in rialzo del 19,6%. L'impresa delle telecomunicazioni, che come Electricidad de Caracas ha annunciato questa settimana il pagamento di un dividendo, ha comunicato ieri di aver riacquistato un pacchetto di suoi titoli quotati negli USA.
Tra gli altri listini dell'America Latina il Merval a Buenos Aires ha guadagnato lo 0,8%, l'IGBC a Bogotà lo 0,8%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,7% ed il General a Lima l'1,5%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS