Borse dell'America Latina: San Paolo e Città del Messico tornano a salire

Eccetto Caracas tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in rialzo. Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,8% a 62.618,39 punti.

Eccetto Caracas tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi in rialzo. Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,8% a 62.618,39 punti.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Dopo il balzo di ieri Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato oggi un ulteriore 1,2% nonostante non abbia voluto confermare le stime dell'Agenzia Nazionale del Petrolio brasiliana secondo cui il suo giacimento offshore di Carioca potrebbe contenere 33 miliardi di barili di oro nero ed essere quindi uno dei più grandi al mondo. L'aumento dei prezzi dei principali metalli ha spinto Vale (BRVALEACNPA3).

Il titolo del primo produttore al mondo di ferro ha chiuso in rialzo del 2,6% a BRL 50,40. Nel settore della distribuzione Lojas Renner (BRLRENACNOR1) ha guadagnato il 5,2% a BRL 32,39. Le vendite al dettaglio sono aumentate a febbraio in Brasile del 12,2%.

L'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,6% a 31.375,95 punti. Tutte le blue chips messicane hanno potuto registrare una ripresa. América Móvil (MXP001691213) ha chiuso in rialzo del 2,5%, Cemex (MXP225611567) dello 0,4% e Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) dello 0,7%. Su Penoles (MXP554091415) sono scattate oggi delle prese di beneficio. Dopo il rally delle scorse sedute il titolo del primo produttore al mondo d'argento ha chiuso oggi in calo del 2,1%.

Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha guadagnato lo 0,1%, l'IPSA a Santiago del Cile l'1%, l'IGBC a Bogotà l'1,4% ed il General a Lima lo 0,4%. L'IBVC a Caracas ha chiuso in ribasso dello 0,2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS