Borse dell'America Latina: Scende solo Caracas, Città del Messico sale dello 0,9%

La Borsa di San Paolo è stata oggi chiusa a causa di una festa pubblica in Brasile.

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso oggi in rialzo.
L'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,9% a 32.095,04 punti. América Móvil (MXP001691213) ha chiuso in rialzo del 2,4%. Gli investitori sono ottimisti sulla trimestrale del colosso delle telecomunicazioni in programma per giovedì prossimo. Bene anche Cemex (MXP225611567): +2,8% a MXN 28,89. L'impresa messicana ha annunciato che costruirà un nuovo cementificio in Lettonia per circa $350 milioni. Grupo Mexico (MXP370841019) ha beneficiato dell'aumento del prezzo del rame ed ha chiuso in rialzo dell'1,6%. Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) ha perso controtendenza l'1,6%. La Borsa di San Paolo è stata oggi chiusa a causa di una festa pubblica in Brasile.
Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha guadagnato lo 0,7%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,8% e l'IGBC a Bogotà lo 0,2%. L'IBVC a Caracas ha perso l'1,9%, il General a Lima ha chiuso invariato.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS