Borse dell'Europa dell'Est negative, forti vendite a Mosca

L'indice RTS ha perso nella capitale russa il 3,2%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in ribasso. L'indice RTS ha perso a Mosca il 3,2% a 1.647,67 punti. Era dal novembre del 2006 che il listino russo non scendeva a tali livelli. Sul sentiment degli investitori a Mosca hanno pesato oggi l'elevata tensione tra la Russia e la Nato ed il forte calo del prezzo del petrolio. Il BUX a Budapest ha perso l'1,1%, il PX a Praga lo 0,2% ed il WIG a Varsavia lo 0,3%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption