Borse dell'Europa dell'Est: Sale solo Mosca

Dopo lo straordinario balzo di venerdì scorso l'indice RTS ha guadagnato un ulteriore 1,1%.

CONDIVIDI
Tra le principali borse dell'Europa dell'Est solo Mosca ha potuto chiudere anche oggi in rialzo.

Dopo lo straordinario balzo di venerdì scorso l'indice RTS ha guadagnato a Mosca un ulteriore 1,1% e chiuso a 1.309,5 punti. La seduta è stata molto volatile. La Borsa di Mosca ha beneficiato anche oggi delle misure lanciate la scorsa settimana dal Governo russo per sostenere il mercato finanziario domestico. L'aumento del prezzo del petrolio ha rappresentato un ulteriore catalizzatore. Su alcuni titoli sono scattate oggi però delle prese di beneficio. Rosneft (RU000A0J2Q06) ha guadagnato il 2,1%, Surgutneftegas (RU0006936028) il 2,9% e Norilsk Nickel (RU0007288411) il 2,2%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso in calo dell'1,2%, LUKoil (RU0009024277) del 3% e Sberbank (RU0009029540) del 2,3%. VTB Bank (RU000A0JP5V6) ha chiuso invariato.

Il BUX a Budapest ha perso l'1,1% a 18.860,65 punti. Le blue chips ungheresi hanno chiuso contrastate. OTP Bank (HU0000061726) ha chiuso in ribasso del 4,3% e MOL (HU0000068952) dell'1,1%. Magyar Telekom (HU0000016522) e Gedeon Richter (HU0000067624) hanno guadagnato rispettivamente lo 0,3% e il 4,1%.

Il PX a Praga ha chiuso in ribasso dello 0,5% a 1.309,90 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi elevati. Dopo l'eccezionale rally di venerdì scorso Komercni Banka (CZ0008019106) e Erste Bank (AT0000652011) hanno perso rispettivamente l'8,8% e l'1,9%. Ancora bene invece il settore immobiliare. ECM (LU0259919230) ha guadagnato il 7,1% e Orco Property (LU0122624777) il 18,4%. Zentiva (NL0000405173) ha chiuso in rialzo del 5,9% a CZK 1.152. L'impresa farmaceutica ceca ha annunciato oggi di aver accettato una nuova offerta di CZK 1.150 per azione di Sanofi-Aventis (FR0000120578). Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300), il titolo di maggior peso del PX, ha guadagnato il 2,3%.

Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,2% a 38.277,87 punti. Seduta da dimenticare per Polimex-Mostostal (PLMSTSD00019): -10,5% a KPN 5,05. ING ha declassato il titolo dell'impresa polacca delle costruzioni a "Sell". Sulla scia di Polimex-Mostostal Globe Trade Centre (PLGTC0000037) ha perso il 4,9% e PBG (PLPBG0000029) il 2,7%. I bancari hanno chiuso contrastati. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato lo 0,5% e PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 2,4%. BRE Bank (PLBRE0000012) ha perso lo 0,6% e BZW Bank (PLBZ00000044) il 3,2%. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha beneficiato dell'aumento del prezzo del rame ed ha guadagnato l'1,8%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro