La Borsa di Mosca registra uno straordinario rally

L'indice RTS ha guadagnato nella capitale russa quasi il 18%. Bene anche Budapest, Praga e Varsavia.

CONDIVIDI
Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno hanno chiuso anche oggi in netto rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca il 17,8% a 758,71 punti. A causa dell'eccezionale pioggia d'acquisti le contrattazioni sono state sospese durante la seduta per un'ora. Il mercato azionario russo ha beneficiato del miglioramento del clima sulle altre borse internazionali e della ripresa dei prezzi delle commodities. Secondo gli operatori, inoltre, il Governo russo dovrebbe aver acquistato oggi massivamente titoli russi. Il Cremlino ha stanziato RUB 175 miliardi per sostenere il mercato finanziario domestico. Tutti le blue chips russe hanno registrato dei formidabili rialzi. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 17,9%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 23,6%, Gazprom (RU0007661625) il 25,1%, Norilsk Nickel (RU0007288411) il 22,9% e Sberbank (RU0009029540) il 26,8%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato il 2,1% a 13.684,19 punti. Il listino ungherese ha ridotto verso la fine della seduta notevolmente i suoi guadagni a causa del nuovo deprezzamento del fiorino. Tra le blue chips MOL (HU0000068952) ha guadagnato il 3,1%, Magyar Telekom (HU0000016522) il 2,1% e Gedeon Richter (HU0000067624) il 3,7%. OTP Bank (HU0000061726), che aveva guadagnato ieri più del 20% e che intraday era salito oggi del 10%, ha chiuso invariato.

Il PX a Praga ha chiuso in rialzo del 9,2% a 864,50 punti. Erste Bank (AT0000652011) ha guadagnato il 19,5%. La grande banca austriaca ha annunciato oggi dei dati di bilancio migliori delle attese e che riceverà un'iniezione di liquidità di €2,7 miliardi dal Governo di Vienna. Tra gli altri titoli principali del listino ceco Komercni Banka (CZ0008019106) ha guadagnato il 5,4%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) il 10,7%, Unipetrol (CZ0009091500) il 2,4% e Teléfónica O2 C.R. (CZ0009093209) il 3%.

Il WIG a Varsavia ha chiuso in rialzo del 2% a 28.056,29 punti. I bancari hanno registrato per la terza seduta di fila un rally. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato il 3,2%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 4,1% e BRE Bank (PLBRE0000012) il 4,9%. Molto bene anche Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017): +5,8% a KPN 20. Dopo l'eccezionale balzo di ieri KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha guadagnato oggi lo 0,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro