Un laptop mostra un grafico

Borse dell’America Latina: Domina il segno più, acquisti sulle commodities

La maggior parte delle borse dell’America Latina ha chiuso anche oggi in rialzo.
Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,3% a 36.776,27 punti. Gli investitori hanno accolto anche a San Paolo molto positivamente il piano di investimenti annunciato dal Governo cinese. Poco dopo l’inizio delle contrattazioni il Bovespa è salito di circa il 4%. Verso la fine della seduta il listino brasiliano ha ridotto però notevolmente i suoi guadagni a causa della debole performance di Wall Street. Bene la maggior parte dei titoli dei produttori di commodities. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha chiuso in rialzo del 3%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York il 2,3%. Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato il 3,9%. Il prezzo del rame ha chiuso oggi al NYMEX in rialzo del 3,2%. Tra i titoli dei produttori d’acciaio Gerdau (BRGGBRACNPR8) ha chiuso in rialzo del 3,5% e Usiminas (BRUSIMACNPA6) dell’1,1%.Companhia Siderúrgica Nacional (BRCSNAACNOR6) ha perso invece il 2,5%. Nel settore immobiliare Rossi Residencial (BRRSIDACNOR8) ha perso il 9,1% dopo aver annunciato dei deboli dati di bilancio per il terzo trimestre. Sulla scia di Rossi Gafisa (BRGFSAACNOR3) ha perso il 9,5% e Cyrela (BRCYREACNOR7) il 14,1%. Gol Linhas Aereas (BRGOLLACNOR7) ha perso un ulteriore 7,5%. La seconda linea aerea ha annunciato venerdì scorso di aver registrato un forte calo del suo traffico passeggeri ad ottobre. Nel settore bancario Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha perso il 5,8%. Secondo quanto ha scritto la scorsa settimana la stampa brasiliana Banco do Brasil avrebbe raggiunto un accordo per acquistare per BRL 6,4 miliardi Nossa Caixa (BRBNCAACNOR2). Il titolo di Nossa Caixa, che aveva già brillato durante le scorse sedute, ha guadagnato il 9,3%.
L’IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,8% a 20.020,53 punti. I minerari hanno guidato la lista dei rialzi. Penoles (MXP554091415) ha guadagnato l’1,7% e Grupo Mexico (MXP370841019) il 2,2%. Tra le blue chips messicane América Móvil (MXP001691213) ha chiuso in rialzo dello 0,1% e Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) dell’1,5%. Cemex (MXP225611567) ha perso invece il 3,2%.
Tra gli altri listini del continente sudamericano l’IPSA a Santiago del Cile ha guadagnato il 2,5% e il General a Lima il 2,9%. Il Merval a Buenos Aires e l’IGBC a Bogotà hanno perso rispettivamente l’1% e lo 0,4%. l’IBVC a Caracas ha chiuso invariato.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.