Borse dell'America Latina: San Paolo frena, Città del Messico sale ancora

Il Bovespa ha perso lo 0,1%, l'IPC ha guadagnato il 2,5%.

CONDIVIDI
Le borse dell'America Latina hanno chiuso oggi contrastate.
Il Bovespa ha perso lo 0,1% a 39.947,43 punti. La debole performance di Wall Street ha fatto scattare delle prese di beneficio sulla piazza finanziaria brasiliana. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha perso il 2,6%, Gerdau (BRGGBRACNPR8) lo 0,4%, Lojas Renner (BRLRENACNOR1) il 6,8% e Vivo (BRVIVOACNOR1) il 5,9%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato il 2,3% nonostante il forte calo del prezzo del petrolio. Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato l'1,8%.
L'IPC a Città del Messico guadagnato il 2,5% a 22.572,50 punti. L'aumento dei prezzi dei principali metalli ha spinto i minerari. Penoles (MXP554091415) ha chiuso in rialzo del 10,9% e Grupo Mexico (MXP370841019) del 2,2%. América Móvil (MXP001691213) ha guadagnato lo 0,1%, Cemex (MXP225611567) il 7,1% e Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) il 4,4%.
Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha guadagnato lo 0,4%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,5% e l'IBVC a Caracas l'1,7%. Il General a Lima ha perso lo 0,5% e l'IGBC a Bogotà lo 0,8%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro