Borse dell'Europa dell'Est: Domina il segno meno, sotto pressione i bancari

Dopo il rally delle scorse sedute Mosca ha perso l'1,5%. Lieve rialzo per Budapest.

Tra le principali borse dell'Europa solo Budapest ha potuto chiudere oggi in rialzo.

L'indice RTS ha perso a Mosca l'1,5% a 611,45 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a ieri e sono stati bassi. Il calo del prezzo del petrolio e la debole apertura di Wall Street hanno spinto oggi alcuni investitori a realizzare i loro benefici sulla piazza finanziaria russa. Tra i titoli principali della Borsa di Mosca LUKoil (RU0009024277) ha perso l'1,1%, Gazprom (RU0007661625) il 4,7%, Norilsk Nickel (RU0007288411) lo 0,9% e Sberbank (RU0009029540) l'1,2%. Rosneft (RU000A0J2Q06) ha chiuso invariato,

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,2% a 11.760,68 punti. Magyar Telekom (HU0000016522) ha chiuso in rialzo del 2,7%. Secondo delle voci di stampa l'impresa ungherese sarebbe interessata all'acquisto dell'ucraina UkrTelecom (UA1004311007). In ripresa Gedeon Richter (HU0000067624): +1,8% a HUF 27.280. MOL (HU0000068952) e OTP Bank (HU0000061726) hanno perso rispettivamente lo 0,2% e il 3,7%.

Il PX a Praga ha perso l'1,9% a 726,10 punti. Ancora una seduta negativa per i bancari. Erste Group Bank (AT0000652011) ha perso il 4,8% e Komercni Banka (CZ0008019106) il 3,3%. ECM (LU0259919230) ha guadagnato controtendenza il 9,5%. Secondo delle voci di stampa la società di private equity PPF Group avrebbe l'intenzione di rilevare l'impresa madre di ECM. Tra gli altri titoli del listino ceco Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha perso l'1,5%, Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) l'1% e Unipetrol (CZ0009091500) l'1,3%.

Il WIG a Varsavia ha chiuso in ribasso del 2,3% a 23.564,50 punti. Tutti i venti titoli principali del listino polacco hanno registrato una seduta negativa. Anche oggi la lista dei ribassi è stata guidata dai bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha perso il 6%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 4,4%, BRE Bank (PLBRE0000012) il 3,4% e BZW Bank (PLBZ00000044) il 5,7%. UBS ha tagliato il suo rating su Bank Pekao da "Buy" a "Neutral". Secondo UBS tutte le banche polacche registreranno quest'anno un calo del loro utile netto.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS