etoro

Borse dell'Europa dell'Est positive, MOL spinge Budapest

Il titolo dell'impresa petrolchimica ungherese ha chiuso in rialzo del 9,3%.

Tutte le principale borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,5% a 936,27 punti. I volumi di scambio sono scesi ulteriormente e sono stati poco al di sopra della media. Il mercato azionario russo ha beneficiato della positiva performance di Wall Street di ieri. A causa del calo del prezzo del petrolio una buona parte dei guadagni sono però sfumati nel pomeriggio. Tra le blue chips della russe Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato il 2,1% e Sberbank (RU0009029540) il 7,4%, Rosneft (RU000A0J2Q06) e Norilsk Nickel (RU0007288411) hanno perso rispettivamente lo 0,6% e il 3%. LUKoil (RU0009024277) ha chiuso invariato.

Il BUX a Budapest ha chiuso in rialzo del 2,1% a 14.118,49 punti. Il listino ungherese ha beneficiato del rally di MOL (HU0000068952): +9,3% a HUF 12.900. Secondo gli operatori il balzo sarebbe stato dovuto a dei motivi di natura tecnica, il titolo sarebbe infatti riuscito a superare nel pomeriggio la resistenza a HUF 12.000. Le altre blue chips ungheresi hanno chiuso in ribasso. OTP Bank (HU0000061726) ha perso il 2,2%, Magyar Telekom (HU0000016522) lo 0,2%, Gedeon Richter (HU0000067624) lo 0,3%.

Il PX a Praga ha guadagnato l'1,8% a 901,20 punti. Dopo le forti perdite delle scorse sedute tutti i titoli del listino ceco hanno registrato oggi una seduta positiva. Komercni Banka (CZ0008019106) ha chiuso in rialzo del 2,9%, Erste Group Bank (AT0000652011) dell'1,8%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) dell'1,1% e Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) dello 0,2%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,4% a 29.424,40 punti. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha chiuso in rialzo del 2,4%. Il primo produttore europeo di rame ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue stime per l'intero esercizio. PKO Bank Polski (PLPKO0000016) ha chiuso in calo dell'1,3%. ING ha tagliato oggi il suo rating sul titolo della seconda banca polacca a "Sell". Tra le altre blue chips polacche Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato l'1,8%. PKN Orlen (PLPKN0000018) e Telekomunikacja Polska (PLTLKPL00017) hanno perso rispettivamente l'1% e lo 0,7%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS