Borse dell'Europa dell'Est: Nel segno del toro, svetta Varsavia

Il WIG ha guadagnato nella capitale polacca il 4%.

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in forte rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca il 2,8% a 1001,30 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati nella media. Il mercato azionario russo ha beneficiato del rally delle borse dell'Europa occidentale e della positiva apertura di Wall Street. Tra le blue chips russe LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 4,6%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 4,2%, Sberbank (RU0009029540) il 4,8% e Gazprom (RU0007661625) il 5,6%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato il 3,8% a 17.122,1 punti. Gli operatori hanno osservato che molti investitori sono stati costretti a chiudere le loro posizioni ribassiste. Tutte le blue chips ungheresi hanno chiuso in netto rialzo. OTP Bank (HU0000061726) ha guadagnato il 4,8%, Magyar Telekom (HU0000016522) l'1,5% e MOL (HU0000068952) il 3,6% e Gedeon Richter (HU0000067624) il 5,5%.

Il PX a Praga ha guadagnato il 3,6% a 1.030,20 punti. Era dallo scorso 14 ottobre che il listino ceco non chiudeva al di sopra della soglia dei 1.000 punti. Erste Group Bank (AT0000652011) ha guadagnato il 9,4%. La grande banca austriaca, che ha degli importanti assets nella Repubblica Ceca, ha pubblicato oggi dei dati di bilancio migliori delle attese del mercato. Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha perso l'1%. L'operatore delle telecomunicazioni ha annunciato ieri nel dopo-borsa dei risultati al di sotto delle attese degli analisti. Tra gli altri titoli di maggior peso del listino ceco Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha guadagnato il 2,9% e Komercni Banka (CZ0008019106) il 2,3%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato il 4% a 35.175,59 punti. Diciotto dei venti titoli di maggior peso del listino polacco hanno chiuso in rialzo. Il rally è stato guidato dai bancari. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato il 6,8%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 7,5%, BZW Bank (PLBZ00000044) l'8,8% e BRE Bank (PLBRE0000012) il 7,1%. Gli operatori hanno osservato che il mercato specula su un nuovo taglio dei tassi d'interesse da parte della Banca Centrale polacca. Molto bene i titoli dei produttori di materie prime. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha chiuso in rialzo del 6%, PKN Orlen (PLPKN0000018) del 5,7% e Lotos (PLLOTOS00025) del 5,5%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS