eToro

Borse dell'America Latina: San Paolo scende ancora, in ripresa Città del Messico

Il Bovespa ha perso lo 0,8%, l'IPC ha guadagnato lo 0,7%.

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso oggi in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,8% a 55.385,72 punti. Per il listino brasiliano si è trattato della quinta seduta negativa di fila. Ancora male il settore immobiliare. Gafisa (BRGFSAACNOR3) ha perso il 5,3%, Cyrela (BRCYREACNOR7) il 4,9% e Rossi Residencial (BRRSIDACNOR8) il 5,4%. Bank of America ha declassato Gafisa da "Buy" a "Neutral". Secondo Bank of America Gafisa potrebbe seguire l'esempio di altre imprese immobiliari brasiliane e lanciare un aumento di capitale. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato l'1,7%. BP (GB0007980591) ha annunciato oggi di aver scoperto un enorme giacimento di petrolio nel sito di Tiber nelle acque profonde del Golfo del Messico. Petroleo Brasiliano ha una quota del 20% nel progetto.

L'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,7% a 27.953,34 punti. Dopo il balzo di ieri Grupo Mexico (MXP370841019) ha guadagnato oggi un ulteriore 4,5%. La prima impresa mineraria messicana ha ottenuto un'importante vittoria legale che le dovrebbe permettere di riprendere il controllo di Asarco e di non pagare degli ingenti danni. Tra gli altri titoli principali del listino messicano Cemex (MXP225611567) ha chiuso in rialzo dello 0,1% e Wal-Mart de Mexico (MXP810081010) dello 0,4%, América Móvil (MXP001691213) ha perso lo 0,4%.

Tra gli altri listini del continente sudamericano il Merval a Buenos Aires ha guadagnato lo 0,6%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,4%, il General a Lima lo 0,1% e l'IGBC a Bogotà lo 0,1%. L'IBVC a Caracas ha perso lo 0,2%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato