etoro

Borse dell'Europa dell'Est positive, vola Varsavia

L'indice WIG ha guadagnato nella capitale polacca più del 4%.

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in netto rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca il 3,2% a 1.249,14 punti. I volumi di scambio hanno registrato un forte aumento rispetto a ieri e sono stati chiaramente al di sopra della media. Il mercato azionario russo ha beneficiato oggi della ripresa dei prezzi delle materie prime. Dopo tre sedute negative di fila il prezzo del petrolio è rimbalzato oggi a New York fino a circa $71,50. Tutte le blue chips russe hanno chiuso in rialzo. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato il 3,2%, Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,4%, Gazprom (RU0007661625) l'1,3%, Norilsk Nickel (RU0007288411) il 4,9% e Sberbank (RU0009029540) il 6,9%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato l'1,5% a 20.649,97 punti. Il positivo clima sulle borse dell'Europa occidentale ha fatto tornare oggi gli acquisti sulla piazza finanziaria ungherese. Dopo due sedute di pausa OTP Bank (HU0000061726) ha ripreso il suo rally. Il titolo delle prima banca ungherese ha chiuso in rialzo del 2,6%. Bene anche Gedeon Richter (HU0000067624) e MOL (HU0000068952). Il titolo della prima impresa farmaceutica dell'Europa orientale ha guadagnato l'1%, quello della compagnia petrolchimica l'1,9%. Magyar Telekom (HU0000016522) ha perso controtendenza lo 0,9%.

Il PX a Praga ha guadagnato il 2% a 1.163,00 punti. Gli operatori hanno osservato che la tedenza al rischio sul mercato sta continuando ad aumentare. Tutti i titoli del PX hanno chiuso in rialzo. Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) ha guadagnato l'1%, Unipetrol (CZ0009091500) il 3,8%, Komercni Banka (CZ0008019106) lo 0,8%, Erste Group Bank (AT0000652011) il 2,5% e Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) il 2,6%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato il 4,2% a 38.219.16 punti. Tutti i venti titoli principali del listino polacco hanno chiuso in rialzo. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha guadagnato il 7,7%. ING ha alzato oggi il suo rating sul titolo del primo produttore europeo di rame da "Hold" a "Buy". Nel settore petrolifero PKN Orlen (PLPKN0000018) ha chiuso in rialzo del 6,3% e Lotos (PLLOTOS00025) del 3,8%. Tra i bancari Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha guadagnato il 7%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) il 5,8%, BRE Bank (PLBRE0000012) il 3,5% e BZW Bank (PLBZ00000044) il 6%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS