Le borse dell'Europa dell'Est scendono su prese di beneficio

Mosca ha perso lo 0,5%, Budapest lo 0,5%, Praga l'1,2% e Varsavia lo 0,9%.

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in ribasso.

L'indice RTS ha perso a Mosca lo 0,5% a 1.434,35 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi nella media. La debole apertura di Wall Street ha fatto scattare delle prese di beneficio sulla piazza finanziaria russa. Sberbank (RU0009029540) ha perso l'1%, VTB Bank (RU000A0JP5V6) lo 0,4% e Norilsk Nickel (RU0007288411) l'1,4%. Il settore energetico ha beneficiato anche oggi della solidità del prezzo del petrolio. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato lo 0,6%, Rosneft (RU000A0J2Q06) lo 0,1% e Tatneft (RU0009033591) l'1,3%. Dopo il rally di ieri Gazprom (RU0007661625) ha chiuso oggi invariato.

Il BUX a Budapest ha perso lo 0,5% a 21.268,92 punti. Magyar Telekom (HU0000016522) ha chiuso in ribasso del 2,3%. Nomura ha tagliato oggi il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico da "Buy" a "Neutral". Male anche MOL (HU0000068952): -2,2% a HUF 15.850. OTP Bank (HU0000061726) ha chiuso in rialzo dello 0,2%. Morgan Stanley ha promosso oggi il titolo della prima banca ungherese da "Underweight" a "Equal-weight". Gedeon Richter (HU0000067624) ha guadagnato il 2%.

Il PX a Praga ha chiuso in ribasso dell'1,2% a 1.162,2 punti. CETV (BMG200452024) ha perso oggi un ulteriore 12%. Il CEO dell'impresa dei media non si attende per quest'anno una ripresa del mercato pubblicitario e prevede un calo dell'Ebitda di circa l'80% rispetto al 2008. tra gli altri titoli del listino ceco Komercni Banka (CZ0008019106) ha perso lo 0,6%, Ceske Energeticke Zavody (CZ0005112300) il 3,4% e Unipetrol (CZ0009091500) lo 0,8%. Erste Group Bank (AT0000652011) ha chiuso invariato, Telefónica O2 C.R. (CZ0009093209) ha guadagnato lo 0,2%.

Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,9% a 38.626,43 punti. I bancari hanno riperso parte del terreno guadagnato ieri. Bank Pekao (PLPEKAO00016) ha chiuso in ribasso del 3,5%, PKO Bank Polski (PLPKO0000016) dello 0,9% e BRE Bank (PLBRE0000012) dell'1,8%. KGHM Polska Miedz (PLKGHM000017) ha beneficiato anche oggi dell'aumento del prezzo del rame ed ha guadagnato l'1,2%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS