Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura in rialzo, Mosca +1,5%

CONDIVIDI

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca l'1,5% a 1.488,18 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a ieri e sono stati al di sotto della media. Secondo quanto riporta "Bloomberg" la Germania sarebbe aperta a concedere alla Spagna una linea di credito precauzionale attraverso il fondo permanente salva-Stati. La notizia ha ridotto i timori dei mercati relativi alla crisi del debito. Il mercato azionario russo ha beneficiato inoltre dei positivi dati macroeconomici e societari pubblicati negli USA. Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato lo 0,7%, Magnit (RU000A0JKQU8) lo 0,7% e Sollers (RU0006914488) il 2,3%. Mechel Pref. (RU000A0JPV70) ha perso lo 0,9%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,9%, il BUX a Budapest l'1,1% e il PX a Praga lo 0,8%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro