Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura contrastata, Mosca +0,8%

CONDIVIDI

Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi contrastate.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,8% a 1.528,89 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi al di sotto della media.

Il mercato azionario russo ha beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio.

Il future sul WTI ha superato oggi quota $90 al barile. Norilsk Nickel (RU0007288411) ha guadagnato il 3%, Tatneft (RU0009033591) lo 0,6% e Severstal (RU0009046510) il 5,2%. Sberbank (RU0009029540) ha perso lo 0,8%.

Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,5% e il PX a Praga lo 0,7%. Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro