Chiusura positiva per le borse dell'America Latina, San Paolo +0,7%

CONDIVIDI

Tutte le borse dell'America Latina hanno chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,7% a 61.578,58 punti. Alcoa (US0138171014) ha pubblicato dei solidi dati di bilancio per il quarto trimestre. La notizia ha fatto riaumentare la tendenza al rischio sui mercati finanziari. Dopo le forti perdite delle scorse sedute il settore delle utilities è rimbalzato. Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) ha guadagnato il 4,3%, Companhia Energetica De Sao Paulo (BRCESPACNPB4) il 6,7% e Cia. Energetica de Minas Gerais (BRCMIGACNPR3) il 5,6%. Il settore retail ha beneficiato del rallentamento dell'inflazione. Grupo Pao de Acucar (BRPCARACNPR0) ha guadagnato l'1,8%, Lojas Americanas (BRLAMEACNPR6) il 4,4% e Lojas Renner (BRLRENACNOR1) il 2,1%. L'indice dei prezzi IGP-M è salito negli ultimi dieci giorni di dicembre dello 0,41% contro il +0,69% della precedente lettura. Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato lo 0,5% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) lo 0,9%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha guadagnato lo 0,7%, l'IBVC a Caracas lo 0,2%, il Colcap a Bogotà lo 0,7%, il Merval a Buenos Aires l'1,8%, il General a Lima lo 0,2% e l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption