Borse dell'America Latina: San Paolo sale, Bovespa +0,5%

borse-dellamerica-latina-san-paolo-sale-bovespa-05
Nella foto, il distretto finanziario di San Paolo. ©gary yim - Shutterstock
CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,5% a 54.936,41 punti. Le vendite al dettaglio sono cresciute a marzo in Brasile più di quanto atteso dagli economisti. A spingere gli acquisti sono stati inoltre i positivi risultati societari. Rossi Residencial (BRRSIDACNOR8) ha guadagnato il 10,4%. Le vendite del costruttore edile hanno superato nel primo trimestre le previsioni degli economisti. JBS (BRJBSSACNOR8) ha guadagnato il 6,3%. Il maggiore produttore al mondo di carne bovina ha generato nel primo trimestre un utile superiore alle attese del mercato. Vale (BRVALEACNPA3), il primo produttore al mondo di minerale di ferro, ha chiuso in ribasso del 2%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha guadagnato lo 0,1%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,1%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,1% e il General a Lima ha perso il 2,5%. Il Merval a Buenos Aires ha guadagnato il 6%, il Colcap a Bogotà lo 0,4% e l'IBVC a Caracas l'1,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption