La Borsa di San Paolo sale ancora, brilla il settore delle utilities

la-borsa-di-san-paolo-sale-ancora-brilla-il-settore-delle-utilities
La Borsa di San Paolo ha chiuso ancora in rialzo. © Shutterstock
CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato l'1% a 56.265,32 punti. Per il listino brasiliano si è trattato della terza seduta positiva di fila. Ad incoraggiare gli acquisti è stata la positiva performance di Wall Street. Gli investitori scommettono che l'espansiva politica monetaria delle banche centrali continuerà a spingere i mercati azionari. Nel settore delle utilities Eletropaulo Metropolitana (BRELPLACNPB0) ha guadagnato il 5,8%, Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) il 7%, Companhia Energetica De Sao Paulo (BRCESPACNPB4) il 2,7% e Cia. Energetica de Minas Gerais (BRCMIGACNPR3) l'1,6%. Secondo gli operatori il mercato starebbe realizzando che il peggio per i produttori di energia elettrica è passato e che la valutazione dei loro titoli è bassa. Embraer (BREMBRACNOR4) ha guadagnato il 2,1%. Il costruttore di aerei ha ricevuto un'importante commessa da SkyWest (US8308791024). Vale (BRVALEACNPA3) ha guadagnato l'1% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) lo 0,2%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso l'1,3%, il Colcap a Bogotà lo 0,3%, il Merval a Buenos Aires l'1% e l'IBVC a Caracas l'1%. Il General a Lima ha guadagnato lo 0,4%. La Borsa di Santiago del Cile è rimasta ferma.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption