Borse dell'Europa dell'Est: Mosca crolla, RTS -4,2%

borse-delleuropa-dellest-mosca-crolla-rts--42
La borsa russa è andata oggi a picco. © Shutterstock
CONDIVIDI

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in ribasso.

L'indice RTS a Mosca ha perso il 4,2% a 1.400,84 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati molto alti. HSBC ha comunicato oggi che in base alle sue stime preliminari il suo indice relativo al settore manifatturiero cinese è sceso a maggio per la prima volta da sette mesi al di sotto di 50 punti. La notizia ha fatto aumentare drammaticamente i timori dei mercati relativi alle prospettive dell'economia globale. Il prezzo del petrolio è sprofondato fino a circa $92 al barile. Sulla piazza finanziaria russa si è scatenata una pioggia di vendite. Sberbank (RU0009029540) ha perso il 4,4%, Russian Grids (RU000A0JPVJ0) il 4,6% e Raspadskaya (RU000A0B90N8) il 3,9%.

Tra gli altri principali indici dell'Europa orientale il WIG a Varsavia ha perso lo 0,5%, il BUX a Budapest lo 0,5% e il PX a Praga l'1,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro