Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura pesante, Mosca -3,8%

borse-delleuropa-dellest-chiusura-pesante-mosca--38
La borsa russa ha chiuso in forte ribasso. © Shutterstock
CONDIVIDI

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in forte ribasso.

L'indice RTS a Mosca ha perso il 3,8% a 1.243,32 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a ieri ma sono rimasti al di sopra della media. Ben Bernanke ha indicato ieri, dopo la riunione del comitato esecutivo della Fed, che la fine dell'allentamento quantitativo si sta avvicinando. Gli investitori hanno ridotto oggi di conseguenza massivamente la loro esposizione al rischio. Importanti flussi di capitali sono usciti dai Paesi emergenti. Tra i titoli del listino russo Sberbank (RU0009029540) ha perso il 3,6% e Gazprom (RU0007661625) il 6%.

Tra gli altri principali indici dell'Europa orientale il BUX a Budapest ha perso l'1,2%, il WIG a Varsavia il 3,9% e il PX a Praga il 2,9%.
 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro