Borse America Latina: San Paolo chiude in forte ribasso, Bovespa -2,3%

borse-america-latina-san-paolo-chiude-in-forte-ribasso-bovespa--23
La borsa russa ha chiuso in forte ribasso. © Shutterstock
CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha perso il 2,3% a 45.533,24 punti. L'attività economica è calata a maggio in Brasile più di quanto atteso dagli economisti. I titoli delle imprese controllate dal miliardario Eike Batista sono andati a picco. OGX Petroleo & Gas (BROGXPACNOR3) ha perso il 21,8%, LLX Logistica (BRLOGNACNOR3) il 22,4% e MMX Mineração e Metálicos (BRMMXMACNOR2) il 21%. Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della precaria situazione finanziaria di EBX, la holding di Batista. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) ha chiuso in ribasso del 2,3% e Vale (BRVALEACNPA3) dell'1,7%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,4%, l'IBVC a Caracas lo 0,4% e il Merval a Buenos Aires lo 0,2%. IlColcap a Bogotà ha guadagnato l'1,3%, il General a Lima lo 0,4% e l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption