Borse dell'America Latina: San Paolo sale, vola TIM

borse-dellamerica-latina-san-paolo-sale-vola-tim-
La borsa brasiliana ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Il Bovespa ha guadagnato lo 0,5%. La nomina di Janet Yellen alla guida della Fed ha fatto aumentare la tendenza al rischio tra gli investitori.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.
 
Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,5% a 52.547,71 punti. La nomina di Janet Yellen alla guida della Fed ha fatto aumentare la tendenza al rischio tra gli investitori. L'attuale vice di Ben Bernanke è infatti una fervente sostenitrice della politica monetaria ultra-espansiva della Banca Centrale degli USA. TIM Participacoes (BRTCSLACNPR7) ha guadagnato il 6,7%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" Telecom Italia (IT0003497168) starebbe negoziando la cessione della sua quota nella sussidiaria brasiliana. Sulla scia di TIM Partipacoes Telefonica Brasil (BRVIVTACNPR7) ha guadagnato il 2,9% e Oi (BROIBRACNPR8) il 2,4%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) e Vale (BRVALEACNPA3), i due titoli di maggior peso del Bovespa, hanno perso rispettivamente l'1,3% e il 2,3%.
 
Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,1%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,9%, il General a Lima lo 0,3% e il Colcap a Bogotà lo 0,2%. L'IBVC a Caracas ha guadagnato l'1,7% e il Merval a Buenos Aires lo 0,4%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro