Borse Europa dell'Est: Mosca chiude in lieve flessione, MICEX -0,1%

borse-europa-dellest-mosca-chiude-in-lieve-flessione-micex--01
La borsa russa ha chiuso in lieve flessione. © Shutterstock

Il calo del prezzo del petrolio ha pesato sul settore energetico, Gazprom -1,1%. Vola RusAl su possibili aiuti del governo.

CONDIVIDI

Eccetto Mosca tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

Il MICEX a Mosca ha perso lo 0,1% a 1.494,07 punti. Gli USA ed altre cinque potenze mondiali (Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia e Germania) hanno raggiunto un accordo con l'Iran sul suo programma nucleare. La notizia ha pesato sul prezzo del petrolio. Nel settore energetico Rosneft (RU000A0J2Q06) ha perso lo 0,8%,  LUKoil (RU0009024277) lo 0,2% e Gazprom (RU0007661625) l'1,1%.
RusAl (RU000A0JR5Z5), il maggiore produttore al mondo di alluminio, ha chiuso in rialzo dell'8,1%. Il presidente russo, Dmitry Medvedev, ha incontrato i top manager delle principali imprese minerarie e siderurgiche del Paese per discutere di possibili aiuti al settore.

Il PX a Praga ha guadagnato lo 0,2%, il WIG a Varsavia lo 0,4% e il BUX a Budapest lo 0,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro