Borse dell'America Latina: San Paolo -0,9%, Città del Messico -0,1%

borse-dellamerica-latina-san-paolo--09-citta-del-messico--01
La borsa brasiliana ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

La Banca Centrale del Brasile ha tagliato le sue previsioni di crescita per il 2013. Male il settore immobiliare.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.

Il Bovespa a San Paolo ha perso lo 0,9% a 51.185,74 punti. La Banca Centrale del Brasile ha tagliato le sue previsioni di crescita per il 2013 da +2,5% a +2,3%. Il settore immobiliare è stato particolarmente debole. Cyrela (BRCYREACNOR7) ha perso l'1,6%, Gafisa (BRGFSAACNOR3) il 2,6% e PDG Realty (BRPDGRACNOR8) il 3,2%. Dopo il rally delle scorse sedute Eletropaulo Metropolitana (BRELPLACNPB0) ha chiuso in ribasso dell'11,8%. Vale(BRVALEACNPA3) ha perso l'1,5% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) il 2%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano  l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,1%, il Merval a Buenos Aires l'1,7% e il General a Lima lo 0,5%. L'IBVC a Caracas ha guadagnato lo 0,7%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,7% e il Colcap a Bogotà l'1,3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro