Borse dell'Europa dell'Est: Mosca sale, vola Uralkali

Il MICEX a Mosca ha guadagnato l'1,2% a 1.486,51 punti. Seduta positiva anche per Praga e Varsavia. Scende leggermente Budapest.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato l'1,2% a 1.486,51 punti. La Banca Mondiale ha rivisto al rialzo le sue previsioni di crescita per il 2014. La notizia è stata accolta positivamente anche sulla piazza finanziaria russa. Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato l'1,5%. I depositi dell'istituto di credito sono cresciuti a dicembre dell'8,7%. Uralkali (RU0007661302) ha guadagnato il 7%. Secondo quanto riporta "Fertecon" il maggiore produttore al mondo di sali di potassio avrebbe l'intenzione di alzare i suoi prezzi in Brasile e Cina.

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il PX a Praga ha guadagnato l'1,2% e il WIG a Varsavia l'1%. Il BUX a Budapest ha perso lo 0,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro