Borse Europa dell'Est: Sale solo Praga, Mosca -0,4%

Sul mercato continua a sussistere un'elevata incertezza a causa della crisi ucraina. La Borsa di Varsavia ha perso lo 0,2% e quella di Budapest l'1,6%.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in ribasso.

Il MICEX a Mosca ha perso lo 0,4% a 1.351,11 punti. Sul mercato continua a sussistere un'elevata incertezza a causa della crisi ucraina. A pesare è stata una notizia riportata dal "Financial Times" secondo cui gli USA potrebbero far scattare sanzioni finanziarie contro la Russia, se Mosca non cesserà le sue operazioni militari in Crimea. Tra le altre blue chip russe Sberbank (RU0009029540) ha perso lo 0,1%, Rosneft (RU000A0J2Q06) lo 0,7% e Gazprom (RU0007661625) il 3%. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato l'1,2%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il WIG a Varsavia ha perso lo 0,2% e il BUX a Budapest l'1,6%. Il PX a Praga ha guadagnato lo 0,3%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption