La Borsa di San Paolo chiude in deciso rialzo

Il Bovespa ha guadagnato il 2,1% a 52.155,28 punti. Volano i titoli delle compagnie controllate dallo stato.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in rialzo.

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato il 2,1% a 52.155,28 punti. Da un sondaggio effettuato da Datafolha è emerso che il supporto per la presidente Dilma Rousseff è sceso significativamente durante le ultime settimane. La notizia ha alimentato le speranze degli investitori su una vittoria del candidato della destra alle presidenziali del prossimo ottobre. Un possibile cambiamento politico in Brasile viene considerato molto positivo per il mercato azionario. I titoli delle compagnie controllate dallo stato, che beneficerebbero in particolar modo di una vittoria del candidato della destra, hanno guidato la lista dei rialzi. Banco do Brasil (BRBBASACNOR3) ha guadagnato il 5,6%, Centrais Eletricas Brasileiras (BRELETACNOR6) il 3,1% e Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6) il 6,6%.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,1%, il Colcap a Bogotà l'1,1% e l'IBVC a Caracas lo 0,1%. Il General a Lima ha guadagnato lo0,1%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,3% e il Merval a Buenos Aires lo 0,9%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro