Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura mista, Mosca -0,3%

Il MICEX a Mosca ha chiuso a 1.348,85 punti. Leggero ribasso anche per Varsavia. Salgono Praga e Budapest.

CONDIVIDI

Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi miste.

Il MICEX a Mosca ha perso lo 0,3% a 1.348,85 punti. La tensione tra la Russia e l'Ucraina resta alle stelle. Vladimir Putin ha chiesto oggi al suo governo di elaborare un piano per rimpiazzare le importazioni ucraine indicando che Mosca non può sovvenzionare per sempre il Paese vicino. Tra le blue chip russe Norilsk Nickel (RU0007288411) ha perso lo 0,5%, Gazprom (RU0007661625) lo 0,7% e Sberbank (RU0009029540) lo 0,7%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il WIG a Varsavia ha perso lo 0,1%. Il PX a Praga ha guadagnato l'1% e il BUX a Budapest lo 0,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption