La Borsa di Mosca sale dopo la vittoria di Poroshenko in Ucraina

Il MICEX ha guadagnato lo 0,7% a 1.449,36 punti. Vola la borsa ucraina.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato lo 0,7% a 1.449,36 punti. Era da tre mesi che l'indice russo non chiudeva a tali livelli. L'oligarca Petro Poroshenko ha vinto le elezioni presidenziali in Ucraina. La notizia ha alimentato le speranze degli investitori su un calo della tensione con la Russia. Poroshenko è infatti più incline al compromesso di altri candidati della rivoluzione di Piazza Maidan. Le sue prime parole sono state subito concilianti nei confronti del Paese vicino. Anche la borsa ucraina ha accolto positivamente la vittoria di Poroshenko. L'indice UX ha guadagnato il 4,6% e chiuso ai massimi da due anni. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,3% e il PX a Praga lo 0,9%. Il BUX a Budapest ha perso lo 0,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption