Borse Europa dell'Est: Chiusura in moderato rialzo, Mosca +0,4%

Il MICEX ha chiuso a 1.490,81 punti. Bene LUKoil e Uralkali.

CONDIVIDI

Le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in moderato rialzo.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato lo 0,4% a 1.490,81 punti. Il clima sui mercati emergenti è stato oggi generalmente positivo dopo che la Cina ha annunciato alcune misure per incoraggiare il settore del credito. LUKoil (RU0009024277) ha guadagnato l'1,8%. Il gruppo petrolifero ha annunciato un investimento di 600 milioni di rubli in una miniera di diamanti. Uralkali (RU0007661302) ha guadagnato il 2%. Sberbank CIB ha alzato il suo rating sul titolo del maggiore produttore al mondo di sali di potassio a "Buy". Dopo essere stato a lungo in rosso Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato lo 0,2%. La Russia e l'Ucraina non hanno ancora trovato un accordo sul gas, i colloqui proseguiranno tuttavia tra oggi e domani. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,6%, il PX a Praga lo 0,5% e il BUX a Budapest lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption