Borse America Latina: San Paolo +0,3%, Città del Messico -0,3%

Il Bovespa ha beneficiato soprattutto della positiva performance del settore delle utilities. Leggero rialzo per Vale.

CONDIVIDI

La maggior parte delle borse dell'America Latina ha chiuso in ribasso.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Il Bovespa a San Paolo ha guadagnato lo 0,3% a 54.055,90 punti. La seduta è stata piuttosto tranquilla a causa della giornata festiva negli USA. Il mercato azionario brasiliano ha beneficiato soprattutto della positiva performance del settore delle utilities. Cia. Paranaense de Energia (BRCPLEACNPA1) ha guadagnato il 3,3%, Energias Do Brasil (BRENBRACNOR2) il 4% e Companhia Energetica De Sao Paulo (BRCESPACNPB4) l'1%.
Vale (BRVALEACNPA3) ha chiuso in rialzo dello 0,3%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6), l'altro titolo di maggior peso del Bovespa, ha chiuso invariato.

Tra gli altri indici del continente sudamericano l'IPC a Città del Messico ha perso lo 0,3%, l'IPSA a Santiago del Cile lo 0,2%, il Colcap a Bogotà lo 0,1% e il Merval a Buenos Aires ha perso lo 0,1%. Il General a Lima ha guadagnato lo 0,5%, l'IBVC a Caracas ha chiuso invariato.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro